Il consumo regolare di cibi elaborati, spesso ricchi di zuccheri, grassi e calorie vuote, è da tempo collegato a un aumento del rischio di vari problemi tra cui malattie cardiache, ipertensione, colesterolo alto, obesità e anche alcuni tipi di cancro.

Un nuovo studio condotto dall’Università di Parigi, che ha preso in esame circa 100mila persone per 6 anni, associa questo tipo di alimenti al diabete di tipo 2: la maggior parte delle persone che hanno mangiato i cibi più elaborati ha poi sviluppato questa patologia. Le persone che consumavano regolarmente questi alimenti tendevano inoltre a introdurre un maggior numero di calorie, oltre che a essere inattive e in sovrappeso.

Il consiglio dei ricercatori francesi?

Limitare il consumo di alimenti ultra-processati e privilegiare cibi naturali o minimamente trasformati, oltre a puntare su una dieta a basso contenuto di sale, zucchero, grassi e calorie e sul mantenimento di un peso giusto e di uno stile di vita sano.

Per approfondire: https://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=79822

2019 © CLINICA EZIO COSTA - P.IVA 03865690238 - VIA FRIULI, 5 - 37060 SONA - VERONA - DIRETTORE SANITARIO: Ezio Costa (Albo Medici Chirurghi Verona n. 04826 - Albo Odontoiatri Verona n. 00232)

Questo sito si attiene alle Linee guida sulla pubblicità dell’informazione sanitaria contenute in questo documento: “LINEE GUIDA” DEL DOCUMENTO APPROVATO DALLA FEDERAZIONE NAZIONALE DEGLI ORDINI

Lo stesso documento è visibile sul sito della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

Tutto il materiale contenuto in questo sito, incluse fotografie, video, immagini, illustrazioni e testi è protetto da copyright. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Autorizzazione sanitaria rilasciata dal Comune di Sona con provvedimento Prot. n. 35320 del 27.10.2017