Gnatologia

Gnatologia

La GNATOLOGIA è la disciplina che si occupa dello studio della masticazione ed in particolar modo dei problemi che possono insorgere a livello della muscolatura masticatoria e delle ARTICOLAZIONI TEMPORO MANDIBOLARI (ATM).
Le patologie legate a queste strutture possono manifestarsi in modo subdolo con iniziali rumori articolari come i cosiddetti click ( schiocchi ) nei movimenti masticatori o addirittura con il blocco articolare ( impossibilità ad aprire o a chiudere la bocca ), spesso totalmente asintomatici dal punto di vista del dolore, oppure con cefalee, dolori facciali vicino all’orecchio, dolori al collo ( cervicali ) e/o alle spalle e alle braccia o in distretti muscolari ancora più a valle.

Questi sintomi non vanno trascurati perché prodromici, con il cronicizzarsi della parafunzione instauratasi, a fenomeni algici ( dolore ) sempre più presenti, marcati e continuativi anche in assenza di movimento.
Altre manifestazioni abbastanza frequenti possono essere la disfagia e le vertigini in quanto la bocca partecipa ad importanti funzioni: masticazione, deglutizione, fonazione, stabilizzazione del capo nello spazio e per contiguità anatomica alla percezione dei suoni che si attuano muovendo la mandibola. La centralità sensoriale del capo: dodici paia di nervi cranici e in particolare del trigemino permette di spiegare come il movimento della mandibola che si realizza tramite l’articolazione temporo-mandibolare possa essere coinvolto in tante sintomatologie dolorose.

gnatologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *