LIVE di Martedì 12 Maggio 2020

Prime sensazioni della seconda settimana di riapertura…

Sono giornate intense, impegnative, ma c’è soddisfazione.

Il titolo del pomeriggio lo prendo da una bella canzone di Vasco, Rewind, che significa “riavvolgere” ma anche “ricaricare la molla”, ripartire, prendersi tempo per rimettersi in forma.

Una delle caratteristiche che accomuna tutti i pazienti visti in questi 10 giorni di ripresa è proprio una grande voglia di ripartire, forza, energia, voglia di fare e di prendersi cura di sé. Di riprendere in mano la propria vita.

È normale, dopo 2 mesi in cui abbiamo vissuto una condizione anomala, innaturale… A dire il vero, avevo il dubbio che le persone, i pazienti fossero un po’ titubanti, in vista di questa ripartenza. Invece ho colto da subito questa grande voglia di ricominciare: forse perché finalmente la situazione sanitaria pare sotto controllo, la contagiosità sembra calata e quindi possiamo sentirci un po’ più tranquilli. Forse anche perché la situazione economica richiede ora voglia di fare, di riavviare il motore e di farlo nel migliore dei modi.

Al top, fisicamente e mentalmente. A partire dalla salute del sorriso…e infatti ci sono tantissime richieste di stabilizzare situazioni gestite in urgenza nei 2 mesi scorsi, ma anche trattamenti per ottimizzare occlusione e masticazione. Dal sorriso al benessere generale: cura del viso, corpo, trattamenti per togliere i “segni” di 2 mesi di inattività o scarsa cura di sé (luce pulsata, peeling, acido ialuronico per rivitalizzare tessuti, tossina botulinica per rilassare la muscolatura tesa…)

Insomma per noi è una Fase2 finora molto intensa, energica direi, con nuove idee da mettere in pratica, a partire dall’idea di “pacchetti” di interventi completi sul benessere a 360° (fisioterapia, alimentazione, dermatologia).

Tante novità e cambiamenti perché siamo convinti che da un problema dobbiamo creare un’opportunità. Ed è su questo che abbiamo puntato. Quindi maggior attenzione alla disinfezione e sanificazione, rivoluzione nei protocolli, nei ritmi di lavoro, nelle procedure: tutto questo ci porta maggior ergonomia, efficienza ed efficacia. Tutto è ancora in itinere, ma i segnali positivi sono molti. Ho grandi aspettative! Sono felice e fiducioso.

Vi lascio con questo Rewind che è un segnale positivo di ricarica, pronti a scattare in avanti.

Ricordando sempre di mantenere il rispetto delle norme igieniche e di protezione che sono, in fondo, parte di quelle piccole attenzioni quotidiane, semplici ma costanti, che alla fine fanno la differenza. Sono i piccoli passi che portano lontano e innescano i cambiamenti più grandi… A domani!

Se vuoi dirmi la tua, lascia un commento sulla   pagina facebook  oppure inviami una mail:   ezio@dottoreziocosta.it

A presto,  #staystrong!

Dott. Ezio Costa

2019 © CLINICA EZIO COSTA - P.IVA 03865690238 - VIA FRIULI, 5 - 37060 SONA - VERONA - DIRETTORE SANITARIO: Ezio Costa (Albo Medici Chirurghi Verona n. 04826 - Albo Odontoiatri Verona n. 00232)

Questo sito si attiene alle Linee guida sulla pubblicità dell’informazione sanitaria contenute in questo documento: “LINEE GUIDA” DEL DOCUMENTO APPROVATO DALLA FEDERAZIONE NAZIONALE DEGLI ORDINI

Lo stesso documento è visibile sul sito della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

Tutto il materiale contenuto in questo sito, incluse fotografie, video, immagini, illustrazioni e testi è protetto da copyright. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Autorizzazione sanitaria rilasciata dal Comune di Sona con provvedimento Prot. n. 35320 del 27.10.2017