Attenzione al sale… vietato esagerare!

Secondo l’Istituto Superiore di Sanità consumiamo in media quasi il doppio rispetto ai 5 grammi quotidiani di sale consigliati dall’Oms. Con tutti i rischi che comporta un’eccessiva assunzione di questa sostanza: dalla ritenzione idrica a problemi ai reni, fino a patologie cardiovascolari e osteoporosi. Attenersi ai parametri raccomandati dagli esperti è quindi fondamentale per il nostro benessere: oltre alle aggiunte …

Amica frutta, indispensabile per i bambini

L’estate ci mette a disposizione la frutta più fresca e colorata. Fragole, ciliegie, albicocche, pesche, meloni, angurie, susine, frutti di bosco… la stagione offre l’imbarazzo della scelta: approfittiamone per fare il pieno di vitamine, sali minerali, fibre e per saziarci e idratarci con gusto e poche calorie. Importante a tutte le età, la frutta è fondamentale per l’alimentazione di bambini …

Nutriamoci bene… fin dai primi mesi!

Una corretta alimentazione, fin da piccolissimi, è un importante investimento per il futuro. Consideriamo che la popolazione italiana ha il triste primato dell’obesità in età pediatrica e che nutrizione fa rima con prevenzione… Con queste premesse è facile capire quanto sia importante partire bene fin dallo svezzamento, periodo di circa 2 anni in cui viene progressivamente introdotta la dieta “dei …

Microbiota in forma e metabolismo ok, per ritrovare la forma migliore

Per ritrovare la forma in vista dell’estate è fondamentale, prima di tutto, ripristinare l’equilibrio della flora batterica intestinale: la qualità dei cibi che scegliamo infatti influenza la composizione dei batteri intestinali che, tra le varie funzioni, hanno quella di regolare il metabolismo. Ecco alcune dritte su cui orientarsi per “alleggerire” e riequilibrare la nostra alimentazione, a partire dal microbiota: carboidrati …

Breakfast? No grazie: la colazione facciamola “slow”!

Un appuntamento importante che dà il via alla giornata, un momento prezioso per il nostro star bene psicofisico a cui dedicare pochi ma irrinunciabili minuti: ecco perché alcuni psicologi australiani l’hanno ribattezzata Breakslow, cioè colazione “fatta bene, con calma e in compagnia”. Mentre freschi studi americani hanno rilevato che i ragazzi che la fanno tutti i giorni insieme ai genitori …

Prendiamoci una pausa e “pensiamo” a noi stessi: la mindfulness

Festività e vacanze ci danno l’opportunità di staccare la mente dal lavoro, da orari fissi, dai mille impegni quotidiani, di trascorrere tempo “non programmato” insieme alle persone a cui teniamo di più, ma anche… con noi stessi. Gli studi confermano da tempo che la meditazione rappresenta un’opportunità preziosa di riconnettersi con se stessi, di ristabilire equilibrio e armonia tra corpo e mente. …

Per mangiare…e invecchiare bene, scopriamo lo stile alimentare dei centenari

Lo stile nutrizionale che ci fa star bene oggi, domani e… sempre? È la cosiddetta dieta della longevità, ideata dal dottor Valter Longo (decano degli studi in tema) e recentemente illustrata al forum NutriMi di Milano. Basato su approfondite ricerche sui centenari e sulle popolazioni con record di longevità, questo tipo di alimentazione si focalizza su alcuni semplici punti: vale …

Primavera, ricarichiamo il nostro star bene

Primavera & stanchezza? È un binomio frequente, dovuto anche a fattori tipici del periodo invernale: raffreddori e influenze, qualche sgarro alimentare, meno movimento e luce solare possono indebolire l’organismo e farci sentire “con le pile scariche”… Per ritrovare energie e benessere puntiamo sull’alimentazione, magari con qualche integrazione mirata. E allora: – facciamo il pieno di vitamina C con agrumi, frutti …

Per star bene bisogna mangiare naturale

L’ultima conferma arriva dalla Francia dove lo studio “NutriNet-Santé” ha seguito dal 2009 45000 adulti over 45, con questionari sui cibi scelti a colazione, pranzo, cena e spuntini: ne è emerso che gli alimenti ultraprocessati rappresentavano quasi il 30% dell’apporto calorico quotidiano. Portando a una conclusione allarmante: per ogni aumento del 10% nella proporzione di cibi industriali nella dieta, il …