Ci inoltriamo nell’inverno… e il buonumore può risentirne: nella stagione fredda, la riduzione delle ore di luce può portare stanchezza, difficoltà di concentrazione, riposo disturbato, irritabilità. 

Ecco 5 semplici strategie per prevenire o attenuare questi malesseri invernali:

  • Per dare il via al meglio alla giornata, appena svegli apriamo le finestre per fare il pieno di luce e aria fresca: ci aiuteranno a partire con sprint.
  • Dedica almeno 20 minuti ad un’attività fisica aerobica (corsa, nuoto, bici, passeggiate): il momento ideale è al mattino oppure in pausa pranzo per sfruttare al meglio la luce solare.
  • Cura lo stile nutrizionale, limitando la quantità e puntando sulla qualità: molta frutta e verdura di stagione per un prezioso apporto di vitamine; privilegia legumi, cereali integrali e carni bianche, ricchi di triptofano che aiuta il corpo a rilasciare serotonina; scegli spesso cibi contenenti vitamine del gruppo B come frutta a guscio, pesce, uova; assicurati una colazione varia e completa e una cena molto leggera 2-3 ore prima di dormire; poca caffeina, no a fumo e alcol!
  • Mantieni orari il più possibile regolari (evitando di andare a dormire troppo tardi: fattore che stimola il rilascio di cortisolo, ormone dello stress).
  • Durante il weekend, via da traffico e smog: “scappiamo” nella natura per ricaricare le energie fisiche e mentali!

Integratori: sì o no?

La loro funzione di sostegno all’alimentazione può rivelarsi preziosa in questi mesi. Il consiglio che dò, che poi è quello che seguo personalmente, è quello di attenersi alla vecchia, fidata vitamina C, detta anche acido ascorbico: non è necessario spaziare sull’intero alfabeto… salvo casi di particolari carenze o di problemi specifici, per i quali è sempre comunque fondamentale un consulto medico. 

Se la nostra dieta è sana, equilibrata, carica di vitamine e sali minerali (curiamo anche l’idratazione, spesso trascurata quando fa meno caldo) un piccolo apporto di vit C al mattino è sufficiente a dare quel quid in più alle nostre difese ed energie. Ricordo poi un supplemento di Omega3 e di dare uno sguardo alla vitamina D, vista la ridotta esposizione al sole dei mesi invernali: è preziosa per ossa, muscoli, cervello e sistema immunitario.

Importante sempre rivolgerci ad uno specialista, evitando il fai da te!

Come rafforzare le difese immunitarie in modo naturale?

Ecco 9 buoni consigli:

Agrumi: ricchi di vitamina C che stimola il sistema immunitario; la troviamo anche in kiwi, patate, spinaci, broccoli.

Echinacea: i suoi estratti sono utili per favorire le naturali difese, in quanto agisce aumentando la capacità di resistenza alle infezioni.

No allo zucchero raffinato: oltre a compromettere l’attività del sistema immunitario, favorisce carie e diabete e aumenta i rischi di malattie cardiache.

Vitamina D: importante non solo per le ossa, ma anche per le difese (procuriamola con pesce azzurro, uova, verdure a foglia verde e con l’esposizione al sole).

Probiotici: proteggono la salute dell’intestino, che ha un ruolo chiave nella difesa dagli attacchi esterni.

Dormire di più: permette al corpo di rigenerarsi e recuperare le energie, a tutto vantaggio dell’efficienza del sistema immunitario.

No al fumo! Il tabacco è uno dei principali fattori dell’aumento degli stati infiammatori.

Tieni a bada i livelli di stress: è dimostrato che gli ormoni messi in circolo da uno stato prolungato di stress psicofisico incidono negativamente sul sistema immunitario. Se corriamo freneticamente da un impegno all’altro, fino a sera, concediamoci, anzi, imponiamoci il tempo per recuperare. Per evitare che lo stress vada fuori controllo, travolgendoci… il che non va bene e non soltanto per le nostre difese!

Sorridi il più possibile! Mantieni alti spirito e tono dell’umore, ritagliandoti dei momenti per te, dedicandoci a ciò che ti piace, coltiva le amicizie e frequenta persone che ti fanno sentire bene. E per citare un proverbio giapponese: “Parliamo di meno… ascoltiamo e sorridiamo di più”.

 

2021 © CLINICA EZIO COSTA - P.IVA 03865690238 - VIA FRIULI, 5 - 37060 SONA - VERONA - DIRETTORE SANITARIO: Ezio Costa (Albo Medici Chirurghi Verona n. 04826 - Albo Odontoiatri Verona n. 00232)

Questo sito si attiene alle Linee guida sulla pubblicità dell’informazione sanitaria contenute in questo documento: “LINEE GUIDA” DEL DOCUMENTO APPROVATO DALLA FEDERAZIONE NAZIONALE DEGLI ORDINI

Lo stesso documento è visibile sul sito della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

Tutto il materiale contenuto in questo sito, incluse fotografie, video, immagini, illustrazioni e testi è protetto da copyright. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.

Autorizzazione sanitaria rilasciata dal Comune di Sona con provvedimento Prot. n. 35320 del 27.10.2017